TCM

Teatro Creativo e di Movimento TCM® per l’integrazione scolastica

Il Teatro Creativo e di Movimento TCM® è un metodo che utilizza diversi linguaggi espressivi a servizio del gruppo per favorire le relazioni all’interno di esso.

Uno degli obiettivi principali del metodo TCM è l’integrazione del gruppo.

La valorizzazione dell’individuo in relazione ai compagni inevitabilmente porta al benessere della classe in quanto gruppo.

Le scene teatrali che nascono a ogni incontro, piuttosto che un percorso che termina con la realizzazione di uno spettacolo predefinito, favoriscono la con-partecipazione e la con-creazione, con l’intento di non lasciare indietro nessuno.

Con questo obiettivo, è nostro compito trovare la modalità di coinvolgere nel gruppo-classe attraverso l’attività teatrale non solo chi presenta difficoltà motorie o cognitive evidenti ma anche chi mostra difficoltà relazionali, chi ha un’origine culturale differente dalla nostra, chi non parla ancora bene la nostra lingua o ha difficoltà ad esprimersi, chi è introverso o viceversa eccessivamente centrato su di sé e fatica a lasciare spazio agli altri.  

Lo spazio teatrale che creiamo insieme ad ogni incontro, grazie alla sua varietà di linguaggi espressivi, è un luogo in cui tutto è possibile.

Impegnandoci a incoraggiare l’accensione di piccole luci, possiamo illuminare le strade di ognuno, rispettandone i tempi e i modi.

Noi la chiamiamo magia del teatro ma in realtà è la magia del gruppo.

Nel profondo siamo convinte che questo spazio creativo nel quale tutti siamo unici ma connessi possa diventare un modello educativo che va oltre il palcoscenico e l’attività teatrale.

Nella quotidianità della classe possiamo provare a indossare ogni giorno occhiali speciali che ci permettano di osservare da nuove angolazioni gli alunni e creare un luogo versatile, che necessita di soluzioni nuove, attente, che sappiano coinvolgere e trasformarsi, ogni giorno, senza mai dare nulla per scontato.

Nei nostri corsi di formazione ci affidiamo a ciò che in venticinque anni abbiamo avuto modo di osservare a scuola per gettare un’ancora nel mare delle relazioni scolastiche. 

Fermo restando che ogni bambino, in qualsiasi momento, può aver bisogno di particolare attenzione e di sostegno, identifichiamo tre aree all’interno delle quali possiamo offrire supporto agli alunni e agli insegnanti. 

Nel metodo TCM le chiamiamo LE 3D:

  • DISABILITA’ (motoria e/o cognitiva)
  • DIVERSITA’ (di genere, cultura, ceto sociale)
  • DIFFICOLTA’ (riconosciuta come DSA, ADHD, o che si manifesta all’interno del gruppo).

Se sei interessato ad approfondire questo argomento e vuoi conoscere le strategie del Teatro Creativo e di Movimento TCM® puoi iscriverti ai nostri corsi di formazione. Ti aspettiamo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Potrebbe anche interessarti...